> Home > Cosa visitare > Musei


Visualizza sulla mappa

Museo della civiltą contadina di Fratticciola Cortona

MUSEI

Museo della civiltą contadina di Fratticciola

PROPONI INTEGRAZIONI O CORREZIONI
Per ricevere maggiori informazioni su questo luogo o per segnalare correzioni ed integrazioni all'argomento trattato compila il modulo sottostante:










RECAPITI E ORARI

Museo della civiltą contadina di Fratticciola
Fratticciola

Telefono 333 8769306

Sito web: http://www.carroagricolo.it


Biglietto da visita (vCard)


ORARI DI APERTURA E VISITA:
Invernale: solo su prenotazione
Estivo: la Domenica dalle 15,00 alle 18,00
Il museo della civiltà contadina di Fratticciola si propone la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale, storico ed etnografico del mondo agricolo della Valdichiana. Raccoglie materiale proveniente dal territorio cortonese, testimonia la vita quotidiana delle nostre campagne quale era nelle sue miserie ed epicità fino agli anni Sessanta e oltre. Attrezzi da lavoro, utensili da cucina, strumenti dai nomi quasi dimenticati, ma anche odori e sapori remoti che ci ricordano le nostre radici e sono memoria di una civiltà ai più giovani sconosciuta. Perché conoscere da dove veniamo, comprendere le tradizioni, anche le più antiquate, è l’unico modo, veramente rivoluzionario, che abbiamo, per restituire dignità alle nostre storie e a quelle dei nostri nonni, per lo più, miseri contadini e mezzadri sotto padrone. Vite chiuse negli argini dei loro campi e forse più vere se, come dice un vecchio proverbio cinese, la verità sta scritta in un chicco di riso. Un museo della civiltà contadina quindi, più che resuscitare usanze a scopo puramente folclorico o filologico (che già di per sé sono operazioni apprezzabili), è un modo importante per riappropriarci di noi stessi e da qui conoscere gli altri e da qui il mondo e da qui, eventualmente, cambiarlo. Nel museo sono riportati in vita (con percorsi guidati e ricostruzioni dei lavori di una volta) modi, usi e tradizioni agricole che conservano ancora intatto tutto il fascino di un rapporto “uomo-lavoro-natura”, faticoso e antico come la storia della gente che ha abitato questa terra chianaiolo-cortonese. E per chi contadino non lo è mai stato e non lo sarà mai si apre la possibilità di conoscere la grandezza di una cultura orale che oggi parla solo attraverso gli strumenti più umili della quotidianità: aratri, brocche, carri, zappe, oggetti di una vita semplice, conservatrice perché immobile come i cicli delle stagioni, la vita autentica della dura terra.

SOGGIORNI NELLE VICINANZE

Il Mandorlo

CORTONA

...

Pratovalle

CORTONA

In un incantevole scenario naturale, a cui fanno da cornice luoghi ricchi di storia come l...

Rosa dei Venti

CORTONA

Nel cuore della Valdichiana in un interessante scenario naturale dove fanno da cornice luo...

RISTORO E SVAGO NELLE VICINANZE

Teatro Signorelli

CORTONA

Progettato da Carlo Gatteschi nel 1854 è sede ormai da oltre un secolo e mezzo di i...

CAFFE' DEGLI ARTISTI

CORTONA

...

OSTERIA DEL TEATRO

CORTONA

Situato nel centro storico accanto al teatro, si caratterizza per una ambientazione tradiz...