> Home > Cosa visitare > Chiese e Monasteri


Visualizza sulla mappa

Santuario della Madonna delle Vertighe Monte San Savino

CHIESE E MONASTERI

Santuario della Madonna delle Vertighe

PROPONI INTEGRAZIONI O CORREZIONI
Per ricevere maggiori informazioni su questo luogo o per segnalare correzioni ed integrazioni all'argomento trattato compila il modulo sottostante:










RECAPITI E ORARI

Santuario della Madonna delle Vertighe
Via le Vertighe, 563 52048 Monte San Savino

Telefono 0575 849326


Biglietto da visita (vCard)


La chiesa è dedicata alla Madonna delle Vertighe, nominata patrona dell'Autostrada del Sole, nel 1964, da Papa Paolo VI.

Originariamente la chiesa era annessa a un priorato camaldolese, già ricordato nel 1073.

Alla metà del XV secolo fu totalmente ricostruita inglobando la cappella medievale la cui abside, traslata secondo la leggenda dal contado di Asciano intorno al 1100 e conservata presso l'altare maggiore, reca l'affresco della Madonna in mandorla, oggetto di grande devozione popolare.

Il santuario meta di continui pellegrinaggi, all'inizio del Cinquecento, fu arricchito con un portico lungo la chiesa, per proteggere i pellegrini dalle intemperie, e venne ristrutturato internamente

L'interno è a pianta basilicale a tre navate divise da file di colonne con capitelli ionici su cui si impostano archi a tutto sesto.

La copertura della navata centrale è a capriate.

Le opere d'arte più rilevanti che si trovano all'interno, sono:

Madonna con Bambino in trono e quattro storie della Vergine di Margheritone d'arezzo


U n affresco con la Natività della Vergine del pittore aretino Bernardino Santini (1627)

Un dittico con San Savino e San Romualdo dipinto da Ridolfo del Ghirlandaio nel 1520.

Sopra l'altare maggiore all'interno di una teca si trova la Madonna di Vertighe e quattro storie della Vergine di Margarito e Ristoro di Arezzo, firmata e datata 1274 o 1283.

All'altezza dell'altare di San Francesco si trova un crocifisso sagomato opera di Lorenzo Monaco databile tra il 1415 e il 1420.

In successione troviamo un affresco di Orazio Porta con Assunzione della Vergine (1590)

Un altro affresco con la Traslazione della Cappella e apparizione della Madonna delle Vertighe ai pastori, fine XVI secolo, di gusto poccettiano.

SOGGIORNI NELLE VICINANZE

ALBERGO RISTORANTE DOMENICO

MONTE SAN SAVINO

L'Hotel Domenico elegante e confortevole vi accoglie in una struttura rinnovata recentemen...

ALBERGO RISTORANTE DOMENICO

MONTE SAN SAVINO

L'Hotel Domenico elegante e confortevole vi accoglie in una struttura rinnovata recentemen...

HOTEL LOGGE DEI MERCANTI

MONTE SAN SAVINO

Al visitatore attento e colto non sfuggirà che nel borgo di Monte San Savino, il re...

RISTORO E SVAGO NELLE VICINANZE

LE BINDI - Bottega di cuoco

MONTE SAN SAVINO

La cucina è cultura, come dimostrato dal fatto che solo gli uomini cucinano i loro aliment...

Teatro Verdi

MONTE SAN SAVINO

Fin dal '600 è documentata l'esistenza di uno spazio teatrale a Monte San Savino di...

Bar LE FONTI

MONTE SAN SAVINO

Un bar, punto di riferimento per gli sportivi che trovano nel gestore un sicuro appassiona...