> Home > Dove soggiornare > Agriturismo


Visualizza sulla mappa

LA COLMATA Monte San Savino

AGRITURISMO 3 SPIGHE

LA COLMATA

RICHIEDI DISPONIBILITA'











       
       


* Campo obbligatorio


VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Chiama il nostro Call Center al numero
Tel. 0575 848892 - Fax 0575 848892

Sito web
www.lacolmata.com



SERVIZI OFFERTI

ACCESSIBILITA PORTATORI HANDICAP
DEGUSTAZIONE PRODOTTI AZIENDALI
GIOCHI PER BAMBINI
PISCINA SCOPERTA
SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI
TREKKING
ANIMAZIONE
DISPONIBILITÀ BICI E BYKE
PESCA SPORTIVA


DESCRIZIONE DELLA STRUTTURA

L'agriturismo "La Colmata" è ubicato nel cuore della "Valdichiana" la fertile e vasta pianura vocata all'agricoltura ed ancora oggi area esclusiva di allevamento della pregiatissima razza "chianina". Proprio a ricordo della bonifica lorenese dei primi del XIX secolo che restituì a questa area l'attuale floridezza dopo anni bui, invasioni, guerre, saccheggi, impaludamenti, deriva il nome della struttura che racchiude in sé la storia, la tradizione e l'economia.

Il complesso, posto a minima distanza dai maggiori centri della zona, è costituito da un antico podere ristrutturato da mani esperte con l'utilizzo di materiali tradizionali, mantenendo l'aspetto naturale originario ma reso co nfortevole grazie all'inserimento delle più moderne tecnologie.

ARCHITETTURA, ARTE NELLE VICINANZE

San Martino a Ristonchia

CASTIGLION FIORENTINO

La chiesa di San Martino è certamente molto antica, essendo menzionata in un privil...

San Cristoforo

CORTONA

La chiesa di San Cristoforo è un edificio sacro che si trova nell'omonima piazzetta di Cor...

Castiglion fiorentino

CASTIGLION FIORENTINO

Popolato fin dall'epoca etrusca, il centro abitato viene documentato con il nome di "...

RISTORO E SVAGO NELLE VICINANZE

Teatro Verdi

MONTE SAN SAVINO

Fin dal '600 è documentata l'esistenza di uno spazio teatrale a Monte San Savino di...

CAFFE' DEGLI ARTISTI

CORTONA

...

Teatro Comunale MARIO SPINA

CASTIGLION FIORENTINO

Costruito fra il 1884 e il 1911 dagli ingegneri Olinto Perticucci e Paolo Bertelli il Teat...